I superpoteri

bamboo blade
Sono sempre un pò tra il divertito a lo sbalordito nell’osservare le reazioni e nel constatare come, quando si parla con chi di kendo o di iaido non ne sa nulla, specie se incolto,  si aspetti che queste discipline creino delle persone pronte a sfidare chiunque e dotate di strani superpoteri.  Certo, il cinema, la tv e i fumetti fanno molto nel distorcere la percezione delle arti marziali, dove i combattimenti sono coreografati in funzione della sceneggiatura e della spettacolarità (come nel Wuxia cinese), e parte di questo fascino lo abbiamo subito anche noi che, un giorno, siamo entrati in un dojo a vedere come si faceva.

I films di Bruce Lee,  Kung fu (la serie televisiva con David Carradine), Itto Ogami, il cartone animato di Arsenio Lupin con Goemon che taglia le torri, i missili, i sommergibili con la katana (…!), fino ai più recenti La tigre e il Dragone, la Foresta dei Pugnali volanti,  e chi più ne ha più ne metta, si sovrappongono a altri dove le arti marziali erano rappresentate in modo un pò meno “fantasy” (Kurosawa su tutti).

wuxia

goemon

 

Certo, ormai nell’immaginario collettivo (e non solo dei bambini, purtroppo), questi superpoteri appartengono a chiunque pratichi un’arte marziale, ma noi sappiamo che la pratica è fatta di impegno, sudore, dedizione, costanza. E sì, anche di sacrifici, ma ripagati da tanti amici, birre, gratificazioni e divertimento. Forse sono questi i veri “superpoteri”…!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...