La cura dell’attrezzatura: ricolorare hakama e gi

Non essere trasandato, non essere sporco, non essere sciatto. Questa è una delle leggi dei dojo. Non vuol dire, necessariamente, essere sempre vestito a nuovo e scintillante. Vuol dire semplicemente curare il tuo aspetto per rispetto del sensei, dei compagni di pratica e della disciplina in sé. Il gi stinge, e l’hakama – se avete…

Cinquanta sfumature di indaco – esperimenti

Quando la tua hakama si è stinta e fa “l’effetto marmo” e hai un esame in vista, non ci sono che tre possibilità, cominciando dalla più economica: te lo tieni così com’è provi a ritingere l’hakama e, se il risultato non è soddisfacente… te ne compri una nuova! Come detto in altri articoli, per ritingersi…

Quando arriva l’hakama nuova…

Rudolph, la renna di babbo natale ci ha portato le hakama nuove, quelle belle, in cotone, con il nome ricamato in giapponese. E noi ovviamente siamo felici come bambini… (purtroppo nelle foto non c’è anche l’hakama nuova di Mirial)  

Attrezzatura da kendo per il gentil sesso

Siete donne e vi siete date al kendo? Benissimo. In genere, sarete una delle poche, se non l’unca donna del dojo… quindi le informazioni sul mondo del kendo femminile arrivano alla spicciolata, se arrivano. Forse avete notato, che, con buona pace della parità dei diritti, gli uomini e le donne sono fisicamente un po’ diversi……

i tipi di hakama – guida semiseria alla scelta

Un’hakama può essere in puro cotone, sintetia al 100% oppure un misto delle due. L’hakama in cotone può poi anche essere ulteriormente differenziata in base alla grammatura del cotone. Iniziamo però con i pro e contro dei vari materiali. VANTAGGI Cotone100%: esteticamente appagante, può essere cucita e personalizzata, regala mille punti in più di credibilità…